Baricitinib e corticosteroidi topici per la dermatite atopica da moderata a grave

0
385
Baricitinib e corticosteroidi topici per la dermatite atopica da moderata a grave

Baricitinib e corticosteroidi topici per la dermatite atopica da moderata a grave

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria ricorrente cronica la cui manifestazione primaria è data dal prurito.

Colpisce prevalentemente i bambini delle aree urbane o in Paesi ad alto reddito, con una prevalenza aumentata nell’ultimo trentennio.

Il trattamento spazia dai corticosteroidi topici agli inibitori topici della Janus chinasi, fino a immunosoppressori e agenti biologici sistemici.

Il baricitinib, un inibitore orale selettivo delle Janus chinasi, JAK1 e JAK 2, ha dimostrato di migliorare i segni e i sintomi della dermatite atopica da moderata a grave.

Lo studio

È stato quindi condotto uno studio, i cui risultati sono stati pubblicati sul British Journal of Dermatology, volto a valutare efficacia e sicurezza di baricitinib con corticosteroidi topici in pazienti con dermatite atopica moderata-severa e risposta inadeguata, intolleranza o controindicazione alla ciclosporina.

Nello studio di fase III in doppio cieco randomizzato e controllato con placebo, i pazienti sono stati randomizzati in rapporto di 1: 1: 2: 1 a placebo (N = 93), baricitinib 1 mg (N = 93), 2 mg (N = 185) o 4 mg (N = 92) in abbinamento a corticosteroidi topici.

L’endpoint primario era la proporzione di pazienti che ricevevano baricitinib 4 mg o 2 mg (+ corticosteroidi topici) rispetto a placebo + corticosteroidi topici che ottenevano un miglioramento pari o superiore al 75% rispetto al basale nell’Eczema Area and Severity Index (EASI 75) alla settimana 16.

I risultati

Lo studio ha evidenziato che baricitinib 4 mg in abbinamento a corticosteroidi topici è stato superiore al placebo in abbinamento a corticosteroidi topici per quanto riguarda il punteggio EASI 75 relativo ad un miglioramento pari o superiore al 75% nell’estensione e gravità dell’Eczema (4 mg: 32%, placebo: 17%, P = 0-031) alla settimana 16 e per i miglioramenti del prurito, del dolore cutaneo e del numero di risvegli notturni dovuti al prurito. I miglioramenti sono stati mantenuti per 52 settimane di trattamento.

Eventi avversi

Gli eventi avversi correlati al trattamento sono stati più comuni con baricitinib rispetto al placebo, entrambi in abbinamento a corticosteroidi topici, anche se nella maggioranza dei casi si sono presentati come lievi o moderati.

Quelli più frequenti con baricitinib 4 mg + corticosteroidi topici sono stati: nasofaringite, herpes simplex, influenza e cefalea. Non sono stati segnalati decessi o trombosi venose profonde.

Le conclusioni

L’associazione di baricitinib 4 mg e corticosteroidi topici ha migliorato i segni e i sintomi della dermatite atopica moderata-grave in 52 settimane di trattamento in pazienti che presentavano una risposta inadeguata, intolleranza o controindicazione alla ciclosporina.

Il profilo di sicurezza era coerente con gli studi precedenti di baricitinib nella dermatite atopica di grado moderato-grave.

T. Bieber, K. Reich, C. Paul, Efficacy and safety of baricitinib in combination with topical corticosteroids in patients with moderate-to-severe atopic dermatitis with inadequate response, intolerance or contraindication to ciclosporin: results from a randomized, placebo-controlled, phase III clinical trial (BREEZE-AD4), Br J Dermatol. 2022 Sep;187(3):338-352. Doi: 10.1111/bjd.21630. Epub 2022 Jul 20.