Terapia con isotretinoina e perdita di capelli

0
1706

Terapia con isotretinoina e perdita di capelli

L’isotretinoina orale viene utilizzata da decenni per il trattamento dell’acne. Sebbene i suoi effetti collaterali siano per lo più prevedibili, un effetto collaterale meno comune collegato all’uso di isotretinoina è la perdita di capelli, tipicamente il telogen effluvium.

La percentuale di pazienti che riportano una perdita di capelli dopo il trattamento con isotretinoina varia dallo 0,28% al 12%.

Uno studio retrospettivo pubblicato sull’International Journal of Trichology ha inteso indagare in maniera più approfondita la connessione tra terapia con isotretinoina e sviluppo di alopecia.

Isotretiroina e perdita di capelli

La selezione dei pazienti è avvenuta a partire da un controllo circa l’utilizzo, presente o passato, di isotretinoina. Sono stati esclusi dallo studio quei pazienti che avevano sperimentato perdita di capelli prima del trattamento con isotretinoina.

I pazienti sono stati quindi confrontati con altri pazienti a cui era stata prescritta l’isotretinoina e a cui non era stata diagnosticata la perdita di capelli. È stata eseguita una revisione della cartella clinica per confermare le diagnosi e valutare il follow-up.

Lo studio

Su 6.330 pazienti che presentavano perdita di capelli, l’isotretinoina era stata prescritta a 48 di loro, in un periodo compreso tra il 2013 e il 2018.

Dei 48 pazienti selezionati: 19 avevano sperimentato la perdita di capelli in concomitanza o entro due anni dall’assunzione di isotretinoina (39,6%); in dieci pazienti l’isotretinoina è stata utilizzata per trattare la perdita di capelli – ad esempio la follicolite decalvante – (20,8%); nei restanti 19 pazienti la perdita di capelli era preesistente (39,6%) all’assunzione dell’isotretinoina.

I 19 pazienti in cui la perdita di capelli si è verificata durante o dopo il trattamento con isotretinoina sono stati ulteriormente caratterizzati per diagnosi, età, sesso, dose totale cumulativa e durata del trattamento.

In linea generale, i pazienti che avevano sviluppato la perdita di capelli a seguito del trattamento con isotretinoina, risultavano più anziani o presentavano una dose cumulativa di isotretinoina più elevata e una durata del trattamento più lunga rispetto a coloro che, pur avendo assunto isotretinoina non avevano sperimentato la perdita di capelli.

Conclusioni

Nello studio pochissimi pazienti hanno sperimentato la perdita di capelli come possibile effetto avverso dell’isotretinoina. Rispetto ai controlli, la perdita di capelli è risultata associata all’età, alla dose cumulativa più elevata e alla maggiore durata del trattamento. Le limitazioni includono, tuttavia, il numero ridotto di casi colpiti e la natura retrospettiva dello studio.

Non sono state valutate altre potenziali cause di perdita di capelli, in particolare l’uso di contraccettivi ormonali e l’anamnesi familiare; tuttavia, il sesso non è stato associato al rischio di perdita di capelli. Anche la diagnosi di perdita di capelli potrebbe non essere sempre stata documentata.

In futuro, concludono gli autori, sarebbe utile uno studio prospettico per chiarire i potenziali fattori di rischio di perdita di capelli con l’isotretinoina.

P Thanh Tran, E Evron, C Goh Characteristics of Patients with Hair Loss after Isotretinoin Treatment: A Retrospective Review Study, Int J Trichology. 2022 Jul-Aug; 14(4): 125–127. Doi: 10.4103/ijt.ijt_80_20