Lipomatosi multipla, nuova tecnica chirurgica per risultati estetici

0
1560
Lipomatosi multipla, nuova tecnica chirurgica per risultati estetici

Lipomatosi multipla, nuova tecnica chirurgica per risultati estetici

Il lipoma è un tumore benigno delle cellule adipose che può insorgere in qualsiasi parte del corpo. Ha una prevalenza di 2,1 casi su 1.000 abitanti. Ha una superficie liscia e si presenta morbido e mobile alla palpazione.

A seconda degli altri componenti mescolati alle cellule adipose, può avere caratteristiche differenti. Può presentarsi, allo stesso tempo, come una tumefazione solitaria o come una lipomatosi multipla di origine ereditaria o associata a sindromi.

Per quanto si tratti di formazioni benigne, che quindi non necessitano di intervento, la lipomatosi multipla è spesso percepita come una condizione esteticamente deturpante, ragione che spinge i pazienti a ricorrere al trattamento.

Chirurgia delle lipomatosi

I lipomi multipli vengono comunemente trattati con l’escissione o la liposuzione o con una combinazione di entrambi.

Le tecniche chirurgiche possono variare. Nello studio portato avanti da alcuni chirurghi plastici del Chennay Plastic Surgery, in India, e pubblicato su Plastic and Recostructive Surgery Global Open e PubMed, sono state utilizzate un mix di tecniche con l’obiettivo di rimuovere il maggior numero di lipomi con incisioni più piccole e meno numerose, consentendo al paziente di ottenere un risultato esteticamente migliore e un corpo meno segnato.

Lo studio

Si tratta di una ‘case series’ di casi non randomizzati e non controllati, condotta nell’arco di tre anni, dal 2018 al 2021.

Sono stati inclusi tutti i pazienti che presentavano lipomi multipli visibili su arti superiori, arti inferiori, torace, addome e schiena.

I pazienti sottoposti ad altre procedure combinate, come la liposuzione per la lipodistrofia, sono stati esclusi dallo studio. Sono stati esclusi anche i pazienti con lipomi dolorosi.

Sono stati operati in totale 30 pazienti, 29 uomini e una donna. La tecnica utilizzata in tutti i pazienti è stata la liposuzione con incisioni limitate, tunneling e spremitura dei lipomi. I pazienti sono stati valutati in terza, settima e quindicesima giornata, a un mese e poi a seu mesi dall’intervento, per verificare i risultati estetici e le eventuali complicanze.

L’intervento è stato eseguito in anestesia locale o generale, in base al numero di lipomi presenti. Combinando il numero minimo di incisioni con la tecnica di liposuzione, tunneling e squeeze, è possibile estrarre più lipomi senza produrre numerose cicatrici.

Risultati e prospettive

Con la tecnica sopra descritta sono stati rimossi lipomi di varie dimensioni: in sette casi sono stati riscontrati ematomi nel primo periodo postoperatorio, che non hanno tuttavia richiesto alcun intervento.

Due pazienti hanno avuto diversi ematomi e un sieroma, quindi eliminato tramite aspirazione. Tra i 30 pazienti, il 90% era soddisfatto del risultato estetico, cinque casi hanno presentato recidive.

Nuova chirurgia per la lipomatosi multipla

La tecnica modificata di trattamento delle lipomatosi multiple offre un buon risultato estetico e un’elevata soddisfazione dei pazienti per uno studio a breve termine, hanno commentato gli autori. Appare tuttavia necessario eseguire studi comparabili e a lungo termine per ottenere risultati più conclusivi.

K Ramasamy, J Jesudass, C V J K Appaka, S Tripathee, S Sivanesan, Novel Technique for Obtaining Aesthetic Results in Multiple Lipomatosis Surgery, Plast Reconstr Surg Glob Open. 2022 Jul 5;10(7):e4399. Doi: 10.1097/GOX.0000000000004399.