Probiotici, il ruolo nel trattamento della dermatite atopica nell’adulto

0
569
Probiotici, il ruolo nel trattamento della dermatite atopica nell'adulto

Probiotici, il ruolo nel trattamento della dermatite atopica nell'adulto

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica della pelle, recidivante e grave che, provocando un prurito costante, altera sovente la qualità del sonno e, più in generale, la qualità di vita dei soggetti colpiti.

I probiotici sono immunomodulatori che potrebbero migliorare il controllo immunitario della dermatite atopica.

Al fine di verificare questa ipotesi, un gruppo di ricercatori ha avviato una meta-analisi pubblicata sul Journal of Health, Population and Nutrition.

Lo studio

A partire dal database PubMed e dalla ricerca manuale, sono stati inclusi nella meta-analisi tutti gli studi clinici randomizzati e controllati sui probiotici per il trattamento della dermatite atopica negli adulti pubblicati prima del dicembre 2020.

Degli studi selezionati ne sono stati inclusi nella meta-analisi sei, trial clinici randomizzati e controllati, per un totale di 241 pazienti.

I risultati

I probiotici sono risultati efficaci nel trattamento di pazienti adulti con dermatite atopica, come indicato dalla diminuzione dello Scoring Atopic Dermatitis/SCORAD (Mean Difference (MD) – 7,90, 95% CI – 7,25 to – 6,92; p < 0,00001; I2 = 96%) e dal miglioramento della qualità di vita (MD – 7,68, 95% CI – 14,08 to – 1,29; p = 0,02; I2 = 47%), con risultati statisticamente significativi. Tuttavia, la gravità delle condizioni cutanee, la gravità del prurito, il Dermatology Life Quality Index (DLQI), l’IL-4, il TFN-γ e le IgE non hanno mostrato differenze significative (p > 0,05).

Le conclusioni

Tra le limitazioni messe in evidenza dagli autori del lavoro vi è il fatto che lo studio non abbia trovato dati disponibili sugli effetti collaterali dei probiotici. I ricercatori hanno sottolineato che i 241 pazienti analizzati nella meta-analisi, affetti da dermatite atopica, fossero di origine europea e asiatica.

In conclusione, è emerso che l’utilizzo di probiotici ha ridotto significativamente lo SCORAD nei pazienti adulti affetti da dermatite atopica e che i probiotici possono migliorare la qualità di vita dei pazienti con questa patologia dermatologica.

L’uso di probiotici nella dermatite atopica è stato oggetto di numerose indagini, anche se i risultati rimangono tuttora controversi.

M. A. Umborowati, D. Damayanti, S. Anggraeni et al., The role of probiotics in the treatment of adult atopic dermatitis: a meta-analysis of randomized controlled trials, J Health Popul Nutr. 2022 Aug 17;41(1):37. doi: 10.1186/s41043-022-00318-6.