Laser a picosecondi per la rimozione dei tatuaggi

0
1630

PePicawayr la rimozione dei tatuaggi policromi e pigmentazioni dermo-epidermiche, nonché per tatuaggi resistenti a pregressi trattamenti effettuati con sistemi convenzionali, Syneron Candela presenta in Italia PicoWay, laser a picosecondi a doppia lunghezza d’onda che rilascia sulla cute impulsi a picosecondi ultra-brevi, consentendo una frammentazione ottimale delle particelle di pigmento. La ricerca scientifica dimostra che minore è la durata dell’impulso e maggiore è l’efficacia nel convertire l’energia del laser in sollecitazioni meccaniche necessarie alla frammentazione delle particelle. Ne consegue che più il frammento è piccolo e più è facile per il corpo eliminarlo in modo efficace. Tra le caratteristiche distintive di questo laser vi sono: doppia lunghezza d’onda (1064 nm e 532 nm) in un unico dispositivo e impulsi a picosecondi ultra-brevi (450 ps e 375 ps) per il trattamento della maggior parte dei colori e dei tipi di tatuaggi, compresi quelli recalcitranti, spot da 2 a 10 mm gestibili con manipolo zoom e braccio articolato ultraleggero che consentono di penetrare più a fondo, quando necessario, potenza di picco massimale (0,6 Gigawatt per 1064 nm e 0,53 Gigawatt per 532 nm) per un rilascio ottimale di energia in relazione al diametro di spot utilizzato. Questo si traduce nella possibilità di trattare il tatuaggio più efficacemente, con meno dolore e un minor numero di sedute.