La dieta equilibrata per ridurre infiammazioni della pelle e delle articolazioni

0
861

ll microbiota è considerato un vero organo che protegge l’essere umano. Quando si segue una dieta come quella tipicamente occidentale, quindi ricca di zuccheri e di grassi, si danneggiano alcune popolazioni di microbi ospiti dell’intestino, andando a danneggiare il microbiota intestinale, contribuendo lo sviluppo di malattie infiammatorie della pelle come la psoriasi.

La ricerca

Mostra che il passaggio a una dieta più equilibrata ripristina la salute dell’intestino e sopprime l’infiammazione non solo della pelle, ma anche delle articolazioni. Il segreto per una pelle e per articolazioni più sane può risiedere nei microrganismi intestinali. A dirlo è uno studio condotto dai ricercatori della UC Davis Health che hanno scoperto che una dieta ricca di zuccheri e grassi porta a uno squilibrio nella coltura microbica dell’intestino e può contribuire a malattie infiammatorie della pelle, come la psoriasi. I ricercatori avevano precedentemente dimostrato che l’esposizione a una dieta ricca di zuccheri e moderatamente grassa, ovvero occidentale, anche nei topi induceva infiammazione della pelle, aumentando la suscettibilità alla dermatite psoriasiforme indotta da imiquimod; suggerendo, così, che i componenti della dieta potessero rendere la pelle suscettibile all’infiammazione psoriasica. In questo studio, utilizzando un modello basato su minicerchi IL-23 (interleuchina 23-le proteine pro infiammatorie) con caratteristiche sia di dermatite psoriasiforme che di artrite psoriasica, hanno dimostrato che l’assunzione di alimenti grassi e ricchi di zuccheri per 10 settimane, predispone i topi non solo alla pelle ma anche all’infiammazione articolare. Sia le lesioni cutanee che quelle articolari indotte dalla dieta sono state associate ad un’espansione delle cellule T che producono IL-17A‒ e ad una maggiore espressione di citochine di tipo 17 T helper.  Il trattamento con antibiotici ad ampio spettro ha soppresso l’infiammazione cutanea e articolare mediata da IL-23 nei topi alimentati con dieta occidentale Sorprendentemente, è stata osservata una ridotta infiammazione della pelle e delle articolazioni con una parziale reversione del microbiota intestinale quando i topi sono passati una dieta standard dopo la consegna del minicircolo di IL-23. Questi risultati rivelano che una disbiosi indotta da assunzione di dieta occidentale a breve termine è accompagnata da una maggiore infiammazione della pelle simile alla psoriasi e delle articolazioni. Nei pazienti con psoriasi cutanea e/o malattie articolari dovrebbero essere prese in considerazione modifiche verso un modello alimentare più sano.

Zhenrui Shi, Xuesong Wu, Clarissa Santos Rocha, Matthew Rolston, Emma Garcia-Melchor, Mindy Huynh, Mimi Nguyen, Timothy Law, Kelly N. Haas, Daisuke Yamada, Neal L. Millar, Yu-Jui Yvonne Wan, Satya Dandekar, Samuel T. Hwang. Short-Term Western Diet Intake Promotes IL-23‒Mediated Skin and Joint Inflammation Accompanied by Changes to the Gut Microbiota in Mice. Journal of Investigative Dermatology, 2021; 141 (7): 1780 DOI: 10.1016/j.jid.2020.11.032