Tumori della pelle in crescita: torna l’Euromelanoma Day

0
1581

Euromelanoma DayL’8 e il 9 maggio torna l’appuntamento con l’Euromelanoma Day, la campagna europea di informazione e prevenzione sul melanoma e sui tumori della pelle. Un’iniziativa importante alla luce dei numeri emersi da un recente studio epidemiologico italiano, pubblicato su Dermatology, che ha preso in esame 1.472 pazienti affetti da melanoma provenienti da Nord, Centro e Sud Italia. Infatti, in Italia si registrano ogni anno dai 6 ai 15 nuovi casi di melanoma ogni 100.000 abitanti, con un’incidenza crescente da Sud a Nord. Un dato in parte spiegabile con il fatto che i pazienti residenti nelle regioni settentrionali hanno in media un fototipo più chiaro (II-III), fanno maggiore uso di lampade abbronzanti e riportano più spesso una storia di ricorrenti scottature solari soprattutto in età infantile. I risultati registrati, inoltre, mostrano che i pazienti del Sud, nonostante i melanomi in media più aggressivi, hanno una minore abitudine a rivolgersi al dermatologo. Quelli delle regioni centrali, infine, presentano una maggiore tendenza all’esposizione solare durante le ore più calde del giorno.

La SIDeMaST, Società italiana di dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse, quindi, attraverso l’Euromelanoma Day, intende ribadire il monito a evitare comportamenti ad alto rischio come l’uso di lettini solari, l’esposizione al sole senza adeguata protezione solare e nelle ore con maggiore indice di raggi UV.

Fava P. et al. Differences in clinicopathological features and distributrion of risk factors in italian melanoma patients. Dermatology 2015 Jan.