Ricostruzione mammaria post mastectomia: un confronto

0
359
Ricostruzione mammaria post mastectomia: un confronto

Ricostruzione mammaria post mastectomia: un confronto

A seguito di un intervento di mastectomia, la ricostruzione mammaria rappresenta un intervento cruciale non solo per ragioni estetiche, ma soprattutto per il benessere psicologico della paziente.

Grazie ai migliori risultati estetici raggiunti, la ricostruzione eseguita immediatamente post mastectomia è diventata il momento prescelto per l’esecuzione dell’intervento ricostruttivo da parte di molti chirurghi.

In letteratura, diversi studi riportano tassi differenti di complicanze tra ricostruzioni immediate e ritardate eseguite in diversi centri, ma non esistono revisioni sistematiche in tale ambito.

Lo studio

Di qui è nata l’esigenza per un gruppo di ricercatori di diversi Paesi di proporre una revisione sistematica, pubblicata sul Journal of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, condotta per valutare gli esiti nelle donne sottoposte a ricostruzione mammaria immediata rispetto a quella ritardata dopo la mastectomia per cancro al seno.

Sono stati consultati i database elettronici Cochrane, PubMed ed EMBASE e sono stati estratti i dati dai 30 studi che hanno soddisfatto i criteri di inclusione per la revisione e meta-analisi checha coinvolto 14.034 pazienti.

Gli esiti clinici valutati sono stati: le complicanze chirurgiche, la durata della degenza ospedaliera post-operatoria e il tasso di re-intervento.

I risultati

Dalla revisione è emerso che le donne sottoposte a ricostruzione mammaria immediata avevano una probabilità significativamente maggiore di incorrere in complicazioni chirurgiche (OR 1,30, 95% CI 1,03, 1,65; p = 0,03).

L’analisi di sensibilità ha mostrato che le donne sottoposte a ricostruzione immediata avevano anche maggiori probabilità di incorrere in infezioni (OR 1,41, 95% 1,04, 1,92; p = 0,03) e in ematomi-sieromi (OR 2,01, 95% CI 1,27-3,17; p = 0,003).

Inoltre, un’analisi di sensibilità separata non ha mostrato differenze significative negli esiti riportati quando sono stati confrontati studi le cui coorti di pazienti hanno ricevuto la radioterapia post-mastectomia.

Le conclusioni

Lo studio ha evidenziato che la ricostruzione mammaria immediata aumenta generalmente il rischio di complicanze rispetto ad un intervento ricostruttivo ritardato. Sono necessari, tuttavia, ulteriori studi prospettici e osservazionali per determinare il ruolo della radioterapia post mastectomia e della tecnica chirurgica di ricostruzione sull’incidenza delle complicanze tra ricostruzioni immediate e ritardate.

D. Y. Matar, M. Wu, V. Haug et al., Surgical complications in immediate and delayed breast reconstruction: A systematic review and meta-analysis, J Plast Reconstr Aesthet Surg. 2022 Nov;75(11):4085-4095. Doi: 10.1016/j.bjps.2022.08.029. Epub 2022 Aug 22.