Dermocosmetici, un aiuto nella terapia dermatologica

0
217

Pubblichiamo di seguito l’editoriale del direttore scientifico di Deramkos, Enzo Berardesca, pubblicato sul numero di marzo. 

Dermocosmetici, un aiuto nella terapia dermatologica

I dermocosmetici possono aiutare a mantenere la pelle sana fornendo idratazione e protezione dagli agenti esterni come sole, vento e inquinamento. Tuttavia, è importante scegliere i prodotti cosmetici adatti al proprio tipo di pelle e seguire una routine di cura della pelle adeguata, che comprenda anche la pulizia e l’idratazione quotidiane.

Filtri solari e antiossidanti topici sono fondamentali nel mantenimento della funzione di barriera e nella prevenzione del fotoinvecchiamento e dei danni da inquinamento ambientale. È, comunque, importante evitare di sovraccaricare la pelle con troppi prodotti cosmetici e utilizzare prodotti con ingredienti sicuri e di alta qualità.

I dermocosmetici possono essere soprattutto utili come supplemento terapeutico in alcune patologie cutanee quali l’acne, la psoriasi, la vitiligine ecc. L’acne è, infatti, una delle condizioni della pelle più comuni al mondo, colpendo circa l’85-100% delle persone durante l’adolescenza e l’età adulta. La prevalenza dell’acne varia in base alla popolazione e alle regioni geografiche, ma è generalmente più comune tra i giovani. L’acne può causare problemi psicologici e sociali, come l’insicurezza e l’evitamento sociale, e può anche portare a cicatrici permanenti se non trattata adeguatamente.

In questo numero approfondiremo le possibili sinergie tra le terapie farmacologiche dell’acne ed i dermocosmetici che possono non solo fungere da integrazione, ma anche servire come mantenimento a lungo termine per migliorare sia l’aspetto cutaneo e la qualità della vita dei nostri pazienti.

In questo numero apriamo una nuova rubrica fissa sulla nutrizione in ambito dermatologico. Penso possa essere molto interessante essere aggiornati su un argomento che alcune volte trascuriamo e che comunque è quasi sempre fonte di domande da parte dei pazienti.

È chiaro che l’alimentazione sana e corretta è alla base di tutto, ma spesso alcuni alimenti possono essere utili in alcune patologie dermatologiche. Allo stesso tempo, anche l’uso di integratori alimentari è sempre più diffuso. Secondo alcune fonti, nel mondo circa il 50-60% degli adulti utilizza integratori alimentari regolarmente. Negli Stati Uniti, ad esempio, circa il 68% degli adulti ha dichiarato di utilizzare integratori alimentari.

L’uso di integratori alimentari è più comune tra le donne rispetto agli uomini, e tende a crescere con l’età. In generale, gli integratori più utilizzati sono quelli a base di vitamine e minerali, seguiti da integratori a base di erbe e di probiotici. Gli integratori alimentari non possono sostituire una dieta equilibrata e uno stile di vita sano, ma possono aiutare a fornire nutrienti essenziali che potrebbero mancare nella dieta. Ci occuperemo di questo tema in modo più esteso nel secondo numero dell’anno.