Trattamento laser contro la cellulite

0
1391

CelluSmoothLa moderna evoluzione della laser lipolisi utilizza una specifica lunghezza d’onda, a 1319 nanometri, e un particolare algoritmo dei parametri impiegati che agiscono selettivamente su tre piani anatomici: Burst mode molto superficiale, subito al di sotto del piano cutaneo per sezionare i setti fibrosi della “cellulite”; Melt mode subito al di sopra della fascia, per sciogliere il grasso in profondità; Tighten mode in un piano superficiale, intermedio ai precedenti, per una ottimale retrazione e tonificazione cutanea. Tutto questo è CelluSmooth™ di Bi Medica.

Il secondo punto chiave della metodica consiste nella precisa determinazione della temperatura interna raggiunta, grazie a TempAssure, il sensore di temperatura interna direttamente collegato alla fibra laser. Ciò consente di raggiungere con assoluta precisione temperature comprese tra i 41 e i 48°C senza rischio di ustioni.

Una particolare formula del cocktail anestetico, in base al peso del paziente, consente di svolgere il trattamento in anestesia locale pura, senza alcuna sedazione, in regime ambulatoriale. Il paziente viene dimesso immediatamente dopo il trattamento e può riprendere le proprie normali attività di vita sociale e lavorativa dopo sole ventiquattr’ore.