Malattie delle pelle: i giovani dermatologi studiano le nuove strategie terapeutiche

0
1367
Paolo Cionini, general manager di LEO Pharma Italia
Paolo Cionini, general manager di LEO Pharma Italia

Guarda al futuro il supporto che LEO Pharma offre al Corso di aggiornamento sulle “Malattie infiammatorie della cute”, organizzato dalla SIDeMaST (Società italiana di dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse) per i giovani specializzandi in dermatologia, che si svolge a Viareggio dal 17 al 20 marzo 2015. L’iniziativa mira a consolidare il ruolo del dermatologo, interlocutore primario a cui rivolgersi al primo comparire dei sintomi di malattie cutanee, e poter accedere così a terapie efficaci in grado di migliorare la qualità di vita.

Grazie alle innovazioni degli ultimi anni, il dermatologo dispone di opzioni terapeutiche in grado di curare sempre meglio importanti patologie cutanee, come la psoriasi e la cheratosi attinica. Patologie certamente molto diffuse: la psoriasi interessa oltre 2,5 milioni di pazienti solo in Italia, mentre la cheratosi attinica, lesione di tipo neoplastico allo stadio iniziale, colpisce l’1,4% della popolazione italiana sopra i 45 anni di età ed è spesso misconosciuta e sotto diagnosticata.

«Da quando LEO Pharma è in Italia, ossia da 3 anni, offriamo il nostro sostegno al Corso di aggiornamento dedicato ai giovani dermatologi della SIDeMaST, così da poter essere sempre più vicini a coloro che sono e saranno sempre i nostri principali alleati nelle sfide future e ci accompagneranno nel nostro percorso di sviluppo e di supporto al paziente» afferma Paolo Cionini, general manager di LEO Pharma Italia. «Infatti, lavorare al fianco dei giovani dermatologi e contribuire alla loro formazione significa per noi porre le basi per un futuro di collaborazione costante e continuativa che vede, al primo posto, sempre il benessere dei pazienti e che ci permette di realizzare con passione progetti innovativi, che possano mettere a loro disposizione i migliori trattamenti per la cura delle patologie della pelle».