Eczema: gli adolescenti lo valutano come i loro genitori

0
1747

eczemaLe proporzioni di prevalenza e di incidenza dell’eczema alle mani in adolescenza sono state stimate in un recente studio, che ha anche confrontato le informazioni fornite dagli stessi adolescenti e dai loro genitori. Gli autori hanno inoltre valutato la distribuzione di sesso, età di insorgenza ed estensione dell’eczema delle mani nella popolazione campione. Nello studio sono stati inclusi 2.927 adolescenti svedesi di 16 anni; oltre all’esame clinico sono stati somministrati questionari sia agli adolescenti che ai loro genitori. La prevalenza a 1 anno dell’eczema delle mani era del 5,2% (n= 152) e del 4,0% (n=116) (p=<0.03) e la prevalenza una tantum riportata dai ragazzi e dai genitori era rispettivamente del 9,7% (n=284) e del 7.0% (n=206) (p=<0.0003). Il tasso di incidenza era di 573/100.000 persone all’anno secondo quanto riportato dagli adolescenti. Il livello di accordo tra adolescenti e genitori era giusto solo per la prevalenza a 1 anno e la prevalenza una tantum (K = 0,56 e K = 0,49, rispettivamente). Secondo lo Score di Estensione dell’eczema della mano, il 27% (n = 36) dei soggetti del campione aveva eczema delle mani da moderato a grave. In conclusione, la prevalenza a 1 anno di eczema alle mani a 16 anni era notevole, con un tasso di incidenza dello stesso ordine di grandezza di quello degli adulti. L’occorrenza di eczema della mano è quindi riportata preferibilmente dagli adolescenti stessi, dal momento che sono i più consapevoli dei loro sintomi.

Grönhagen CM, Lidén C, Bergström A, et al. Br J Dermatol. 2014 Jun 17.