Disinfettante per superfici a base di perossido di idrogeno

0
2309

Le procedure di controllo delle infezioni in ambito sanitario obbligano a un impegno incessante e una particolare attenzione va dedicata alle superfici dei dispositivi medici a elevato rischio di contaminazione, presenti nell’ambulatorio del medico estetico o del dermatologo. La loro disinfezione è spesso attuata solo con l’utilizzo di prodotti chimici disinfettanti, sicuramente efficaci ma, aggiungendosi ad altri componenti organici volatili presenti nell’ambiente di lavoro, possono costituire fattori di rischio per la comparsa di allergie e irritazioni. I laboratori Saniswiss hanno realizzato Biosanitizer S, un disinfettante per superfici a base di perossido di idrogeno che, attraverso un processo brevettato, viene potenziato, garantendo efficacia, pur riducendo la concentrazione minima attiva. Il perossido di idrogeno dopo avere svolto la sua azione in modo rapido si dissocia in acqua e ossigeno, elementi non tossici in grado di ridurre l’eventuale comparsa di fenomeni irritativi. Biosanitizer S, distribuito da Isasan, ha il più ampio spettro d’azione desiderabile agendo sui batteri Gram positivi e negativi, micobatteri, HIV, HBV, HCV, funghi e spore. Agisce in tempi brevi anche in presenza di residui biologici. È disponibile anche in salviette e può essere utilizzato efficacemente in abbinamento ad atomizzatori per la decontaminazione ambientale (superfici, pareti e pavimenti).