Aggiornate le linee guida Aicpe

0
2254
Pelle Ceravolo_web
Mario Pelle Ceravolo

A due anni dalla prima edizione, l’Associazione italiana di chirurgia plastica estetica (Aicpe) aggiorna le sue Linee guida per i principali interventi di chirurgia estetica. «Le Linee guida Aicpe, pubblicate la prima volta a ottobre 2013, costituiscono il primo e unico esempio in Italia di compendio di raccomandazioni comportamentali in chirurgia estetica. Abbiamo voluto aggiornare lo scritto, sottoporlo a un’accurata revisione e operare le necessarie modifiche per attualizzarlo e renderlo ancora più utile e valido per addetti ai lavori e pazienti» dice il presidente Aicpe, Mario Pelle Ceravolo.

Il documento è stato aggiornato con le novità tecniche e le ultime scoperte scientifiche sui seguenti argomenti: blefaroplastica, ritidectomia cervico-facciale, rinoplastica, otoplastica, mastoplastica additiva, mastopessi, mastoplastica riduttiva, correzione della ginecomastia, lipoaspirazione, addominoplastica, lifting delle cosce, lifting delle braccia, gluteoplastica, lipofilling. Obiettivo dell’aggiornamento è condividere le raccomandazioni sviluppate sistematicamente, sulla base di conoscenze continuamente aggiornate e valide, con lo scopo di rendere appropriato, e con un elevato standard di qualità, l’atto chirurgico.

Seguendo le indicazioni del Ministero della Salute, le linee guida sono utilizzate non solo da medici e pazienti, ma anche dai tribunali nella valutazione della responsabilità professionale dei chirurghi plastici. «Tali linee guida rivestono un’importanza fondamentale nella valutazione del comportamento professionale del chirurgo ‒ spiega il presidente ‒ e costituiscono pertanto un elemento insostituibile che consente a chi giudica di capire se ciò che sta valutando rispetta le norme scientifiche, chirurgiche e assistenziali o se deve essere considerato al di fuori di esse».

L’International Society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps) utilizzerà le Linee guida italiane per la preparazione di un documento analogo di uso internazionale da diffondere a tutte le società di chirurgia plastica estetica mondiali.