Torna la 5a edizione della settimana di Let’s Science!

0
426

Raccontare e far vivere la scienza in modo alternativo, coinvolgente, con linguaggi diversi e attuali: è questa la formula vincente di Let’s Science!, il percorso creativo di divulgazione scientifica promosso da Ibsa Foundation per la ricerca scientifica in collaborazione con il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport del Canton Ticino (Decs). Dal 12 al 17 settembre, quindi, tornano a Villa Saroli a Lugano gli incontri della settimana dedicata alle scienze.

Gli obiettivi dell’evento, apprendimento e orientamento

Giunto alla sua quinta edizione, Let’s Science! ha lo scopo di fornire alle ragazze e ai ragazzi informazioni scientifiche con un approccio trascinante e suggestivo anche nel trattare gli argomenti più difficili. Grazie ad attività quali laboratori esperienziali e creativi, mostre e fumetti, il progetto offre la possibilità di approfondire la scienza in modo diverso e coinvolgente, e contestualmente conoscere l’attività del medico e del ricercatore, diventando uno strumento non solo utile all’apprendimento didattico, ma anche di orientamento alle future scelte professionali di ragazze e ragazzi.

Presentazione dei volumi della collana a fumetti incentrata sulla salute

In questa occasione saranno presentati i due nuovi volumi dedicati rispettivamente ai temi del “sangue” e del “digitale”. I testi sono curati rispettivamente da Stefano Fontana, direttore medico della Fondazione Servizio Trasfusionale Crs della Svizzera Italiana, e da Laura Marciano, ricercatrice post-doc in Benessere e media digitali presso l’Harvard T.H. Chan School of Public Health. Anche gli ultimi due testi della collana uniscono la divulgazione autorevole e rigorosa degli esperti su argomenti scientifici e di salute al linguaggio accattivante e d’impatto visivo del fumetto, sviluppato dai fumettisti della Scuola Romana dei Fumetti sulla base di sceneggiature create dai ragazzi, insieme ai docenti e ai ricercatori, e pubblicati da Carocci Editore. Dalle strisce disegnate e contenute nei 10 volumi della collana è nata l’omonima mostra di fumetti “Let’s Science!” a ingresso gratuito per il pubblico presso Villa Saroli (Limonaia), dal 12 al 17 settembre dalle 8:30 alle 18:00.

«Con le attività di Ibsa Foundation vogliamo alimentare il dialogo con i ragazzi e far sì che si avvicinino al mondo scientifico in modo coinvolgente e costruttivo», ha dichiarato Silvia Misiti, direttrice di Ibsa Foundation per la ricerca scientifica, «”Let’s Science! è uno dei tanti progetti che portiamo avanti per ridurre la distanza che si viene a creare tra il sapere scientifico e le nuove generazioni. Soprattutto nell’ambito della salute, fare ricerca e favorire il dialogo con i ragazzi ci permette di informarli in maniera piacevole riguardo tematiche sulla salute di cui sentono parlare spesso e che li riguardano da vicino».

Incontro ‘Digitale: tra illusione e realtà’

Attraverso laboratori e workshop i ragazzi saranno protagonisti per tutta la settimana di incontri e dialoghi con i fumettisti e i ricercatori che hanno realizzato gli ultimi due volumi della collana.

A conclusione della settimana, sabato 17 settembre alle 17:30 si terrà presso il LAC – Lugano Arte e Cultura l’evento gratuito “Digitale: tra illusione e realtà” organizzato in collaborazione con Lugano Living Lab nell’ambito del progetto Digitale Consapevole.

Con l’aiuto delle tecniche del mentalista di fama internazionale Federico Soldati e l’expertise di Laura Marciano, i partecipanti potranno comprendere in modo alternativo e originale i rischi e le opportunità del web. Durante l’evento, attraverso numeri di mentalismo e spiegazioni scientifiche, saranno analizzati tre temi con tre esperti di riferimento: Gianluca Dotti, giornalista scientifico, spiegherà gli aspetti da non sottovalutare legati al marketing online; Rosalba Morese, ricercatrice post-doc e docente preso l’Università della Svizzera italiana, esperta in neuroscienze sociali, accenderà l’attenzione sul tema delle frodi online e dei dati sensibili; lo psicologo specializzato sull’uso/abuso dei digital device Dario Gennari, affronterà il tema della reputazione legata all’immagine di sé derivante dall’uso di diverse piattaforme web.

Saranno, inoltre, presenti Lhayla Blendinger, redattrice digitale Rsi Wetube, Edu e Kids e Giorgia Blotti, redattrice capo edizione Spam, con un intervento dedicato alla produzione e alla realizzazione dei contenuti digitali. Il pomeriggio si concluderà con un momento di discussione e di riflessione con i ragazzi presenti tra il pubblico e gli speaker dell’evento, seguito da un rinfresco per tutti i partecipanti.

I dettagli sull’evento e gli approfondimenti sulle iniziative del progetto Let’s Science! sono disponibili sul sito di Ibsa Foundation https://www.ibsafoundation.org/it/attivita/lets-science/lets-science-lugano-2022-5-edizione