Una soluzione non invasiva per la correzione delle orecchie “a sventola

0
1627

n_afterLe cosiddette orecchie “a sventola” riguardano circa il 5,6% della popolazione mondiale con prevalenza maschile ed hanno un notevole impatto psicologico sulla vita di una persona: dall’insicurezza per il proprio aspetto all’essere vittima di bullismo.

Una soluzione efficace e non invasiva per questa problematica è stata recentemente presentata da Allergan: si tratta di earFold®, un dispositivo medico appositamente studiato e progettato per la correzione di una o entrambe le orecchie, adatto sia agli adulti che ai bambini a partire dai 7 anni d’età.

È formato da una clip rivestita in oro biocompatibile a 24 carati che viene introdotta sotto la pelle dell’orecchio in modo da mantenere una determinata forma pre-impostata del padiglione auricolare, invisibile all’esterno. L’introduzione del dispositivo nell’orecchio avviene attraverso una procedura ambulatoriale mininvasiva che si completa in 15-20 minuti a seconda del numero degli impianti necessari, che vanno da uno a tre per orecchio. Rispetto ad altre procedure di correzione, questa garantisce risultati immediati e prevedibili e può essere praticata in anestesia locale.

Il dispositivo ha ottenuto il marchio CE ad aprile 2015.