Lutto nella medicina estetica

1
1636
Carlo Alberto Bartoletti

È scomparso a Roma il professor Carlo Alberto Bartoletti, padre della medicina estetica italiana. Aveva fondato nel 1975 la Società italiana di medicina estetica e partecipato nel 1973 alla creazione, in Francia, della società scientifica SFME. Nel 1976 è stato tra i soci fondatori dell’Union Internationale de Médicine Esthétique (UIME). Nel 1990 ha promosso la Scuola internazionale di medicina estetica della Fondazione Internazionale Fatebenefratelli, di durata quadriennale, prima scuola in Europa per la formazione di esperti in questa disciplina, riservata a laureati in medicina e chirurgia. A lui si deve anche l’apertura del primo ambulatorio pubblico di medicina estetica all’ospedale S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma. Tutti coloro che lo hanno conosciuto non possono dimenticare la sua intelligente capacità di riconoscere e anticipare le tendenze della società, l’intraprendenza organizzativa, l’estrema gentilezza e impeccabile signorilità.

1 commento

  1. Il “Signore” della medicina estetica ha insegnato ad una generazione a vedere attraverso la pelle tutte le problematiche legate all’invecchiamento.
    Profondo conoscitore dell’animo umano,ha sempre stimolato colleghi e pazienti alle novità che poi sperimentava personalmente.
    Un punto di riferimento che non c’è più

Comments are closed.