In mostra a Milano il tattoo-murales dedicato alla beauty routine per pelli tatuate

0
325
In mostra a Milano il tattoo-murales dedicato alla beauty routine per pelli tatuate

In mostra a Milano il tattoo-murales dedicato alla beauty routine per pelli tatuate

È stato inaugurato a Milano The Tattoo Wall, il più grande tattoo-murales mai realizzato su pelle sintetica, unione di arte del tatuaggio e spettacolarità della street art. L’opera resterà in mostra fino al 13 maggio in Piazza XXIV Maggio a Milano.

Il tatuaggio è stato realizzato grazie a Bepanthenol, brand Bayer che da oltre 60 anni si prende cura della pelle con prodotti innovativi.

Sarà visibile gratuitamente per i milanesi e i turisti e con un QR code sulla tela si potrà accedere al racconto dell’opera e scoprire la genesi del disegno, perché qualunque storia racconti un tatuaggio l’importante è prendersene cura.

La skincare per i tatuaggi

Anche la pelle tatuata ha bisogno di una skincare routine dedicata, gesti di attenzione da riservare alle opere d’arte più importanti, quelle sulla nostra pelle.

Vinnie (Stefano) La Rosa, Samuela Maggi e Vale Lovette sono i tre rinomati tattoo artist che hanno unito i propri stili e creato l’opera, interpretando con la propria visione artistica la nuova routine per prendersi cura del tatuaggio fatta di Detersione, Idratazione e Protezione.

Una vera e propria opera d’arte collettiva realizzata sulla tipica pelle sintetica usata dai tatuatori nei loro test pre tattoo, con l’obiettivo di sensibilizzare e raccontare l‘importanza della beauty routine per la pelle tatuata.

Ogni “musa” interpretata secondo lo stile dei tatuatori personifica una delle tre fasi della routine indispensabile per prendersi cura della pelle tatuata e per evitare che il tatuaggio perda la sua bellezza o la vivacità dei colori:

  • detersione: per rimuovere delicatamente le impurità senza indebolire la naturale barriera protettiva della pelle;
  • idratazione: per aiutare la pelle a rigenerarsi dall’interno e a stabilizzare la naturale funzione di barriera cutanea;
  • protezione: durante l’esposizione ai raggi solari, necessaria per preservare la bellezza del tatuaggio.

La linea

La nuova linea Bayer Bepanthenol Tattoo si prende cura della pelle tatuata con tre prodotti specificamente formulati per le tre fasi: il detergente delicato per la detersione, la pasta trattamento intensivo per l’idratazione e la crema solare protettiva SPF 50+ per la protezione dai raggi solari. Tutti questi prodotti contengono pantenolo e sono dermatologicamente testati su pelle tatuata.

«Il legame tra tattoo e street art è molto forte. Abbiamo voluto raccontarlo in maniera inedita, unendo queste due forme artistiche. Prendersi cura della pelle tatuata è importante in ogni fase di vita del tatuaggio. Per questo il nostro obiettivo è sensibilizzare le persone sulla corretta routine, così da preservare il disegno il più a lungo possibile. Detersione, idratazione e protezione – le nostre tre muse ispiratrici – sono sinonimo di durata, bellezza e attenzione per i tatuaggi», il commento di Valeria Chiodini, brand manager di Bepanthenol Tattoo.