Come prevenire cheloidi e cicatrici ipertrofiche

0
776

I cheloidi e le cicatrici ipertrofiche sono disordini fibroproliferativi del tessuto dermico dopo lesioni cutanee. Molti studi di controllo clinico hanno riportato prove che il gel di silicone è efficace nel prevenire e alleviare le cicatrici ipertrofiche. E per aver una chiara evidenza è stato condotto uno studio sull’efficacia del gel di silicone e dei fogli di gel di silicone per la prevenzione delle cicatrici ipertrofiche o cheloidi in pazienti con ferite appena guarite.

Gli autori hanno cercato nei database MEDLINE, EMBASE, CINAHL e CENTRAL (dal 1 gennaio 1990 al 24 settembre 2014) eventuali studi randomizzati o quasi randomizzati controllati o studi clinici controllati che confrontassero fogli di gel di silicone o gel di silicone con un gruppo di controllo per la prevenzione di cicatrici ipertrofiche o cheloidi.

Le ricerche

Tutti gli studi raccolti sono stati valutati per qualità metodologica, gruppo di controllo e gruppo di trattamento e numero di partecipanti che hanno sviluppato cicatrici ipertrofiche e cheloidi. Gli autori hanno calcolato i rapporti di rischio (RR) da ogni studio per lo sviluppo di cicatrici anormali e li hanno combinati utilizzando la meta-analisi del modello a effetti casuali. L’eterogeneità tra gli studi è stata calcolata utilizzando la statistica I2.

In base ai risultati, dieci studi in 9 studi sono stati raggruppati (effetto casuale; I² = 88%). C’era una differenza significativa tra il gruppo di fogli di gel di silicone e il gruppo placebo (RR 0,70; intervallo di confidenza al 95%, 0,49-0,99; P = 0,04) nella prevenzione del rischio di cicatrici ipertrofiche. Traendo le conclusioni, c’era un significato statistico nell’efficacia del gel di silicone e dei fogli di gel di silicone sulla prevenzione dei cheloidi o delle cicatrici ipertrofiche, specialmente nelle ferite da lesioni cutanee.

Tuttavia, la maggior parte degli studi che valutavano i fogli di gel di silicone o il gel di silicone come prevenzione di cicatrici ipertrofiche e cheloidi erano di scarsa qualità con un rischio elevato o incerto di errori nel disegno dello studio o nella condotta.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28570253/

Kuei-Chang Hsu 1, Chih-Wei Luan 2, Yi-Wen Tsai 3

PMID: 28570253