Un viaggio nel mondo del paziente tricologico

0
1466

Patologie tricologiche: tra trattamenti e nuove frontiere

Le problematiche legate allo stato di salute dei capelli rappresentano un fenomeno invasivo per numerosi pazienti. Il campo delle malattie per capelli è in crescita costante e spesso sono necessarie terapie prolungate e studi approfonditi. Quali sono le cause più comuni che portano alla genesi di queste problematiche? Nella monografia allegata verranno affrontate la genetica, le possibili cause di problematiche tricologiche e i trattamenti più all’avanguardia per la gestione degli stessi. L’ indebolimento e la perdita dei capelli rappresenta un problema che colpisce ogni anno decine di milioni di individui e non si tratta solo di uomini maturi, ma anche di giovani maschi e di donne. Una problematica su scala mondiale; esiste la possibilità di affrontare nel modo migliore tali situazioni? La risposta è a portata di click proseguendo nella lettura degli articoli. La tricoscopia è la scienza del futuro? È necessario procedere ogni volta con analisi approfondite per non trascurare nulla e cercare di aumentare la conoscenza di un mondo, ancora parzialmente ignoto come quello delle patologie tricologiche. La monografia allegata rappresenta la soluzione, scaricate e approfondite questo mondo in evoluzione.

In questo articolo parleremo di:

  • Nuove malattie tricologiche
  • La genetica al servizio della tricologia
  • Vaccinazioni ed effetti collaterali

Nuove malattie tricologiche

Scaricate la biografia allegata e comprenderete le basi e i segreti dell’alopecia fibrosante frontale (AFF) quale malattia di tipo autoimmune che colpisce prevalentemente le donne in post/menopausa, anche se viene descritta una presentazione maschile. Come diagnosticarla? Approfondendo nella descrizione. La diagnosi dell’alopecia fibrosante frontale è generalmente clinica perché le manifestazioni sono abbastanza tipiche ma nei casi precoci ed iniziali, in cui il quadro clinico non è così suggestivo per la patologia, è consigliabile fare una biopsia cutanea con relativo esame istologico. Nuove malattie moderne? La dermatosi pustolosa erosiva del cuoio capelluto (EPDS) è una condizione rara caratterizzata da una o più aree di alopecia. Si evidenzia la presenza di aree rosso latte, macchie bianche, tortuosità del fusto del capello, capelli affusolati e assenza di aperture follicolari con ulcerazioni superficiali e pustole. Volete approfondire l’argomento? Scaricate la monografia allegata.

La genetica al servizio della tricologia

Si possono stampare i capelli? È importante comprendere di più su questa tecnologia scaricando la monografia allegata potrete capire la natura di questo interessante progetto. Le cellule dermatiche della papilla (DPC) possono essere impiantate nel tessuto epidermico e sono in grado di svolgere attività uniche. Quest’ultime sono in grado di differenziare le strutture dei follicoli e di innescare il normale ciclo di vita del capello. L’alopecia può essere affrontata e sconfitta con le soluzioni del futuro? Scopriamolo nell’articolo allegato. I progressi della tecnica terapeutica dipendono sempre di più da un approccio multidisciplinare, che si avvale dei progressi effettuati nel campo dell’istologia ma anche delle nuove tecnologie industriali come la stampa 3D.

Vaccinazioni ed effetti collaterali

I vaccini da Covid 19 hanno portato a numerosi studi sugli eventuali effetti collaterali degli stessi. Ci sono effetti a livello del cuoio capelluto? Sono stati descritti alcuni report che mostrano una possibile correlazione tra l’insorgenza di alopecia areata (AA) e la vaccinazione anti COVID-19.  Se procedete scaricando l’articolo allegato, capirete che si tratta di una patologia autoimmune che determina una perdita dei capelli di tipo non cicatriziale. Essa rappresenta la patologia autoimmune con maggior prevalenza, con un rischio nella popolazione globale di insorgenza durante la vita stimato essere del 2% circa. Consultate la monografia per capire i possibili effetti da vaccino Covid 19 sul capello?

COMPILA IL FORM E SCARICA LA MONOGRAFIA GRATUITA