Scultura muscolare per la silhouette del corpo maschile

0
5700

P011084

Un corpo ben definito, con una massa muscolare ben scolpita è ciò che definisce la silhouette maschile e normalmente per ottenere un corpo atletico occorre un importante sforzo fisico. Una nuova tecnica chirurgica permette ottenere una definizione del corpo maschile, che mette in evidenza i muscoli superficiali e le aderenze tipiche di un corpo atletico.

La procedura, descritta in un recente lavoro, prevede l’associazione della liposuzione al lipofilling, in cui il tessuto adiposo prelevato viene riposizionato e ridistribuito per definire la forma desiderata. Per pazienti normopeso e alcuni sovrappeso è stato sufficiente un solo tempo operatorio. In pazienti sovrappeso sono invece risultati necessari due successivi interventi: il primo ha previsto un’addominoplastica associata a mastoplastica riduttiva e pessi per rimuovere l’eccesso di tessuto addominale, liftare la regione pubica e sollevare i tessuti ptosici delle mammelle, mentre nel secondo tempo si è provveduto a scolpire la massa muscolare e le aderenze tramite una liposuzione altamente selettiva. In tutti i pazienti i chirurghi hanno cercato di ottenere un torace a forma trapezoidale, definendo il muscolo gran pettorale, la linea alba e semilunare, evidenziando la prominenza muscolare e le aderenze degli addominali.

Monarca C, Rizzo MI. Aesthetic Plast Surg 2015; 39(2): 199-202.