Peeling chimico nella pelle etnica: un aggiornamento

0
669

Con la crescita della dermatologia estetica in tutto il mondo, stanno diventando sempre più popolari trattamenti efficaci contro le malattie della pelle e che aumentano la bellezza senza prolungati periodi di recupero o espongono i pazienti ai rischi di un intervento chirurgico.

I peeling chimici

Sono un trattamento clinico comunemente usato, veloce, sicuro ed efficace che può essere utilizzato per scopi cosmetici, come rughe e fotoinvecchiamento, ma anche come terapie primarie o aggiuntive per acne, disturbi della pigmentazione e cicatrici.

I medici devono affrontare sfide specifiche quando usano peeling sulla pelle etnica (pelle di colore). Il rischio più elevato di discromie postinfiammatorie e cicatrici anormali rende i peeling potenzialmente sfiguranti. I medici dovrebbero quindi avere una solida conoscenza dei vari peeling disponibili e della loro sicurezza nella pelle etnica. Questo articolo mira a rivedere il background, la classificazione, i vari preparati, indicazioni, valutazione del paziente e complicazioni dell’uso di peeling chimico nella pelle etnica.

 

Salam, O.E. Dadzie and H. Galadari; 21 aprile 2013, 169 (Suppl. 3), pp82–90. DOI10.1111/ bjd.12535