Dermatite da contatto e nutrizione

0
536

La crescente incidenza di reazioni gravi al cibo rende le reazioni e le allergie alimentari un problema di salute pubblica significativo. Una delle condizioni cutanee più comuni in dermatologia è la dermatite da contatto e c’è stato un aumento della consapevolezza della dermatite da contatto alimentare e nutrizionale. Gli allergeni alimentari che causano la dermatite da contatto sono onnipresenti e si trovano in una varietà di alimenti, integratori alimentari, spezie e additivi alimentari. La dermatite da contatto si verifica anche nell’industria alimentare e nutrizionale, dove i lavoratori possono sperimentare riacutizzazioni ricorrenti.

La sintomatologia della dermatite da contatto

La dermatite da contatto è una malattia cutanea eczematosa e infiammatoria che si manifesta come reazione al contatto diretto con una sostanza estranea o un allergene.  Sono stati descritti diversi tipi di dermatite da contatto, tra cui dermatite irritativa da contatto, dermatite allergica da contatto, dermatite da contatto con proteine, dermatite sistemica da contatto, dermatite fototossica da contatto e dermatite fotoallergica da contatto. Una vasta gamma di pazienti è affetta da questa condizione, da coloro che consumano determinati alimenti come parte della loro dieta ai lavoratori che gestiscono il cibo in modo professionale. Patch test, chimica analitica e refertazione possono aiutare a riconoscere tempestivamente gli allergeni da contatto. L’eliminazione dell’esposizione al cibo o integratore noto è indispensabile per il trattamento. Attualmente sono necessarie ulteriori ricerche per definire meglio il ruolo che l’alimentazione gioca nella dermatite da contatto.

Vijay Kodumudi, Hao Feng; 40, 2, pg.145-149; marzo-aprile 2022; doi.org/10.1016/j.clindermatol.2021.10.007