Dermatite da contatto dovuta a cosmetici locali: studio indiano

0
43

La maggior parte dei cosmetici presenta diversi elementi di natura sintetica, in grado di causare dermatiti tra gli utenti, in particolare alcuni cosmetici indiani sono risultati in grado di causare gravi infiammazioni della pelle.

Il presente lavoro è stato affrontato con lo scopo di studiare la prevalenza della dermatite da contatto causata da vari cosmetici indigeni tra gli utenti indiani, all’interno di uno studio trasversale comprendente 2.150 pazienti che hanno frequentato una clinica per dermatiti in un ospedale regionale nel nord dell’India. Un totale di 400 pazienti erano ritenuti sospetti di dermatite causata dal cosmetico, sulla base di motivi clinici, e sono stati sottoposti a patch test utilizzando il kit Indian Standard Series e Cosmetic series.

Tra i 400 pazienti identificati per dermatite cosmetica, 352 (88%) erano donne e 326 (81,5%) tra 20 e 49 anni. Bindi/kumkum (30%), tinture per capelli (18%) e deodorante/profumo (14%) sono risultati essere tra i cosmetici primari in grado di determinare dermatite da contatto. Il patch test con i cosmetici sospetti è risultato positivo nel 52,75% dei casi. I pazienti che hanno visitato il proprio medico nelle prime fasi della comparsa dei sintomi (<3 mesi) hanno presentato maggiori probabilità di sottoporsi a patch positivi. Una maggiore incidenza di dermatite cosmetica è osservata nelle donne adulte, aggravata dall’uso di cosmetici di qualità inferiore. La diagnosi precoce della malattia può risultare utile.

Indian J Dermatol. Nov-Dec;64(6):461-464 (2019)19

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here