Criolipolisi contro le adiposità localizzate

0
1900

Grazie alla tecnologia Fit4, Fusiomed Cryoliposculpt consente di trattare fino a quattro pliche di grasso contemporaneamente, riducendo il numero di applicazioni. Per preservare il microcircolo locale, l’aspirazione attiva VacuPulse, continua e personalizzabile, mantiene il contatto tra le piastre del manipolo e il tessuto. Lo shock termico che rimodella avviene abbinando cicli di CoolFrequency: impulsi modulati a bassa frequenza che generano microcontrazioni tissutali in assenza di calore. L’intensità degli impulsi, regolata dal medico in funzione della tollerabilità del paziente, aumenta gradualmente nel tempo. L’apparecchiatura è proposta da Biotec, con tre manipoli che si adattano a tessuti di diversa consistenza e localizzazione e sensori di temperatura che controllano il raffreddamento delle piastre (-10 °C).