Valutazione di un integratore orale nel miglioramento dell’invecchiamento cutaneo negli uomini

0
841

L’invecchiamento cutaneo è un processo naturale che può essere aggravato da fattori ambientali. I prodotti topici sono i mezzi convenzionali per combattere l’invecchiamento; tuttavia, l’uso di integratori orali è in aumento per aiutare nella gestione della pelle invecchiata.

Lo studio

Era di valutare gli effetti e la sicurezza di un integratore orale contenente (per compressa) proteine ​​marine, vitamina C, estratto di semi d’uva, zinco, ed estratto di pomodoro nel miglioramento dell’invecchiamento cutaneo negli uomini.
Questo studio clinico monocentrico, in aperto, quasi sperimentale ha arruolato 47 soggetti maschi, di età compresa tra 30 e 45 anni, con fototipi I–IV della scala Fitzpatrick. I soggetti hanno ricevuto due compresse del supplemento orale per 180 giorni consecutivi. Ogni soggetto fungeva da controllo di se stesso.

Le valutazioni cliniche sono state effettuate rispettivamente dal personale medico e dai soggetti. Le valutazioni oggettive sono state effettuate attraverso misurazioni del pH, sebumetria, corneometria, ecografia, biopsie cutanee e immagini fotografiche. Quarantuno soggetti, l’87% hanno completato lo studio. Sono stati riscontrati miglioramenti clinici sugli esiti valutati dallo sperimentatore e dal soggetto per i seguenti parametri: eritema, idratazione, luminosità e aspetto generale (P<0,05).

Le misurazioni obiettive sulla pelle del viso hanno mostrato miglioramenti significativi rispetto al basale nell’idratazione cutanea (P <0,05), nella densità degli ultrasuoni dermici (P <0,001) e nella riduzione del pH cutaneo (P <0,05). Non è stato riscontrato alcun miglioramento statistico in relazione al sebo. La valutazione fotografica ha mostrato un miglioramento dell’aspetto generale.

I risultati delle misurazioni oggettive sono correlati alla soddisfazione dei soggetti da un aumento del collagene e delle fibre elastiche.

In conclusione, l’uso di un integratore orale a base di un complesso biomarino unico, vitamina C, estratto di semi d’uva, zinco ed estratto di pomodoro ha prodotto miglioramenti nei segni dell’invecchiamento cutaneo negli uomini.

 Costa A , Pereira E , Assumpção EC , dos Santos F , Ota F , Pereira M , Fidelis M , Fávaro R , Langen S , de Arruda L , Abildgaard E; il 29 giugno 2015 Volume 2015:8 Pagine 319—328. DOI https://doi.org/10.2147/CCID.S79447