Nota informativa importante sull’acido desossicolico

0
461

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha reso disponibili nuove informazioni sul rischio di necrosi del sito di iniezione nei pazienti trattati con acido desossicolico (Belkyra).

Nei pazienti trattati con acido desossicolico è stata riportata necrosi del sito di iniezione, inclusa necrosi delle arterie, attorno all’area di trattamento sottomentoniera.

Belkyra deve essere iniettato a profondità intermedia nel tessuto adiposo preplatismatico sottocutaneo nell’area sottomentoniera. L’iniezione intradermica, intramuscolare o intravascolare deve essere evitata.

Una tecnica di iniezione errata può aumentare il rischio di ulcerazioni o di necrosi cutanee.

Se si verificano ulcere o necrosi nel sito di iniezione, Belkyra non deve mai essere ri-somministrato.

A questo url è possibile scaricare la nota integrale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here