Modulazione dell’androgenesi cutanea e della produzione di sebo: formulazione dermocosmetica

0
866

Un’eccessiva androgenesi nella pelle promuove l’iperproduzione sebacea, fenomeno che risulta essere l’inizio della patogenesi dell’acne vulgaris; gli acidi grassi liberi e l’accumulo di lipidi nell’infundibolo ghiandolare culminano nello squilibrio del microbiota, e di conseguenza si innesca la risposta infiammatoria e l’ipercheratinizzazione follicolare.

Lo scopo di questo lavoro era quello di presentare un trattamento cosmetico alternativo per la cura della pelle caratterizzata da acne, incentrato sulla prevenzione della disregolazione delle ghiandole sebacee.

Nel lavoro, i sebociti umani stimolati con insulina sono stati trattati con concentrazioni non citotossiche di una formulazione cosmetica DTRW. Dopo 6 giorni di incubazione, i lisati cellulari sono stati raccolti per la quantificazione di alcune molecole quali testosterone, 5α-reduttasi e diidrotestosterone (DHT).

In parallelo, le cellule sono state colorate con Oil Red O al fine di misurare la produzione di sebo. I sebociti umani sono stati incubati con insulina con l’obiettivo di imitare un microambiente seborroico con sovrapproduzione di lipidi intracellulari e acidi grassi. L’incubazione concomitante delle colture cellulari con DRTW è stata in grado di promuovere una riduzione del 52,97% del contenuto di lipidi intracellulari. Inoltre, le proprietà anti-androgeniche di DRTW erano state dimostrate dalle riduzioni dei livelli di testosterone (↓ 59,90%), 5α reduttasi (↓ 59,34%) e DHT (↓ 55,98%) nelle colture di sebociti anche dopo stimolazione con l’insulina.

In conclusione, i risultati indicano una promettente azione della formulazione cosmetica DRTW nel prevenire lo sviluppo delle lesioni acneiche, mediante meccanismi che comportano la modulazione dell’androgenesi cutanea e di conseguenza il controllo della sovrapproduzione di sebo, caratteristica considerata come una delle principali cause di acne.

J Cosmet Dermatol- Jan;20(1):360-365 (2021)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here