Trattamento laser dell’ipertricosi dei nevi di Becker

0
565

I nevi di Becker sono amartomi cutanei benigni isolati che gradualmente evolvono durante l’adolescenza, raramente associati a malformazioni muscolo scheletriche. La rimozione dei nevi di Becker rappresenta una sfida significativa gravata dalle limitate opzioni terapeutiche e dall’elevato rischio di eventi avversi, come depimentazione e cicatrici. Gli autori presentano l’uso di un laser frazionato non ablativo in combinazione a un laser per la rimozione di peli in caso di ipertricosi del nevo.

Becker's_nevus_

L’analisi retrospettiva descrive la terapia applicata a tre pazienti con nevi di Becker, di cui due con ipertricosi. Tutti i pazienti sono stati sottoposti a laser frazionato non ablativo con lunghezza d’onda 1550 nm (Fraxel DUAL; Solta Medical Inc.), mentre la rimozione dei peli è stata praticata con laser Nd: YAG 1064 nm ( GentleMax; Syneron Candela). I pazienti hanno manifestato un miglioramento delle lesioni, sia in colore che in riduzione dei peli superiore al 75%, risultato mantenuto al follow-up. Nessun paziente ha presentato ipo o iperpigmentazone o importanti effetti collaterali.

I laser comunemente usati per la depigmentazione dei nevi permettono di ottenere un risultato variabile con possibile ripigmetazione del nevo. Questo report dimostra l’utilità e la sicurezza del laser frazionato non ablativo a 1550 nm combinato al laser per la rimozione dei peli per i nevi di Becker con o senza ipertricosi. I limiti dello studio includono il piccolo campione e il breve follow-up. Sono necessari ulteriori studi per determinare i parametri ottimali, gli schemi di trattamento e la durata della risposta.

Balaraman B, Friedman PM. Lasers Surg Med 2016 Mar 21.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here