Trattamento delle teleangectasie extranasali mediante Nd:YAG laser

0
117

lesione-vascolare

Oltre agli episodi di epistassi, le teleangectasie extranasali rappresentano il segno più comune nella sindrome chiamata teleangectasia emorragica ereditaria (HHT), studiata per la prima volta da Rendu nel 1936. Le teleangectasie si presentano generalmente a livello di labbra, naso, cavità orale e dita. Mentre l’epistassi rappresenta un sintomo a volte invalidante che induce a sanguinamenti difficilmente controllabili, le teleangectasie extranasali rappresentano un problema estetico e una stigmatizzazione per il paziente. Si sono proposte negli anni diversi approcci terapeutici, soprattutto laser terapie e luci pulsate. Lo scopo dello studio è stato quello di descrivere l’approccio alla sindrome mediante il laser Nd: YAG. I dati di 38 pazienti affetti da HHT e trattati con Nd : YAG laser in un periodo di 10 anni sono stati studiati e analizzati. La localizzazione più frequente è stata a livello della lingua (19 pazienti), labbra (17 pazienti) e cute del viso (17 pazienti). Il follow-up minimo è stato di 3 anni,7 pazienti hanno richiesto una revisione chirurgica delle lesioni.

Lo studio ha confermato ciò che si può riscontrare in letteratura riportando come il trattamento con il laser Nd: YAG costituisca una sicura, semplice e efficace alternativa per i pazienti con teleangectasie extranasali, con minimo discomfort, e minimi eventi avversi.

Papaspyrou G, Schick B, Al Kadah B. ORL J Otorhinolaryngol Relat Spec. 2016; 78(5): 245-251.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here