Il rischio di suicidio nella psoriasi

0
50

La psoriasi è associata a una serie di comorbidità psichiatriche, ma il rapporto tra psoriasi e rischio di suicidio non è stato ancora ben chiarito.

Gli autori hanno effettuato una revisione della letteratura dal 1946 al 2017 attraverso i principali motori di ricerca e database scientifici.

Sono stati identificati 18 studi per un totale di 1767583 partecipanti, dei quali 330207 affetti da psoriasi. L’odds ratio per ideazione suicida nei pazienti con psoriasi era di 2,05 (intervallo di confidenza del 95% [CI], 1,54-2,74). I pazienti affetti da psoriasi avevano maggiori probabilità di mostrare comportamenti suicidi (sia tentato suicidio che suicidio effettuato) con odds ratio di .26 (95% CI, 1.13-1.40). Analisi di sottogruppo mostravano che i pazienti con psoriasi avevano maggiori probabilità di tentato suicidio (OR, 1.32; 95% CI, 1.14-1.54) e suicidio (OR, 1.20; 95% CI, 1.04-1.39) rispetto ai soggetti non affetti. Le forme più gravi di psoriasi e l’età più giovane erano associate a una maggiore probabilità di intenti suicidi. I limiti di questo studio sono che esistono pochi dati relativi alla correlazione tra rischio di suicidio e gravità della psoriasi.

In conclusione, i pazienti con psoriasi hanno una probabilità significativamente più elevata di ideazione suicida, tentativi di suicidio e suicidi completati. Tra i pazienti con psoriasi, quelli più giovani e la cui psoriasi è più grave sono a rischio particolarmente elevato per il suicidio.

Bibliografia

Singh S, Taylor C, Kornmehl H, Armstrong AW. J Am Acad Dermatol. 2017 Sep;77(3):425-440

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here