Iniezioni di metotrexate nel letto ungueale per la psoriasi isolata delle unghie

0
261

La psoriasi delle unghie può essere una condizione debilitante. Tuttavia, in pazienti con coinvolgimento ungueale isolato l’uso di terapie sistemiche come il metotrexate non può essere giustificato. Gli autori riportano i casi di 4 pazienti (30 unghie coinvolte in totale) che sono stati trattati con iniezioni di metotrexate (0,1 mL di una soluzione di 25 mg/mL) nel letto ungueale a intervalli di 3 settimane.

Il valore medio dell’indice di severità della psoriasi ungueale (NAPSI) al basale era 4,77 (range 2-8, punteggio cumulativo 143; n = 30); si riduceva successivamente a ogni visita a 2,43 (range 0-4, punteggio cumulativo 73; n = 30) a 15 settimane. La diminuzione del NAPSI medio da 4,87 a 2,17 era statisticamente significativa (P <0,001; analisi di Friedman). Gli effetti negativi riferiti sono stati il dolore, la pigmentazione del sito di iniezione e l’emorragia del letto ungueale.

Questi dati evidenziano che la somministrazione di una terapia mirata a livello del letto ungueale può aiutare a gestire efficacemente la psoriasi ungueale.

Bibliografia

Daulatabad D, Grover C, Singal A. Clin Exp Dermatol. 2017 Apr 10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here