Iniezioni di metotrexate nel letto ungueale per la psoriasi isolata delle unghie

0
76

La psoriasi delle unghie può essere una condizione debilitante. Tuttavia, in pazienti con coinvolgimento ungueale isolato l’uso di terapie sistemiche come il metotrexate non può essere giustificato. Gli autori riportano i casi di 4 pazienti (30 unghie coinvolte in totale) che sono stati trattati con iniezioni di metotrexate (0,1 mL di una soluzione di 25 mg/mL) nel letto ungueale a intervalli di 3 settimane.

Il valore medio dell’indice di severità della psoriasi ungueale (NAPSI) al basale era 4,77 (range 2-8, punteggio cumulativo 143; n = 30); si riduceva successivamente a ogni visita a 2,43 (range 0-4, punteggio cumulativo 73; n = 30) a 15 settimane. La diminuzione del NAPSI medio da 4,87 a 2,17 era statisticamente significativa (P <0,001; analisi di Friedman). Gli effetti negativi riferiti sono stati il dolore, la pigmentazione del sito di iniezione e l’emorragia del letto ungueale.

Questi dati evidenziano che la somministrazione di una terapia mirata a livello del letto ungueale può aiutare a gestire efficacemente la psoriasi ungueale.

Bibliografia

Daulatabad D, Grover C, Singal A. Clin Exp Dermatol. 2017 Apr 10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here